Il 30 agosto scorso, presso la Villa Barone Alfieri di Pozzallo, sono stati presentati i libri autobiografici dello scrittore vittoriese Giorgio Giurdanella dal titolo “Il viaggio – L’incanto della piccola principessa” e il seguito “Il viaggio – Il dono di Kara. In un angolo incantevole di terra siciliana, l’ottocentesca villa Barone Alfieri ha fatto da cornice ad un evento culturale riuscito e partecipato. 

Quella raccontata da Giurdanella nei suoi romanzi è una storia d’amore moderna, ma dal sapore antico. Un mix elegante di poesia e sensualità che scatena un turbinio di emozioni. Una storia dal sapore agrodolce, una vicenda in cui in molti si possono rispecchiare, ricordi da vivere con i sentimenti a mille, in attesa dell’epilogo… romanzi, come molti sostengono, “da leggere con il cuore”. Lezioni di vita nelle parole e nelle espressioni di Giurdanella che diventano linfa vitale per il cuore, la mente e l’anima entrando nelle profondità del vissuto dell’autore. A presentare l’opera sono stati il regista Franco Baggione, la presidente dell’associazione culturale Hijos de Luna Silvana Cilia e la direttrice artistica, presidente dell’Accademy Stars e del premio Musa D’argento, Lucia Aparo i quali hanno, altresì, annunciato l’imminente inizio dei lavori per la trasposizione teatrale delle due opere.

Moderatrice la Baronessa, nonché padrona di casa, Tina Alfieri. Era presente anche il tenore e attore Nunzio Gambini che ha deliziato e incantato i partecipanti cantando “E lucean le stelle” dalla Tosca di Puccini e “Granada” di Austin Lara.

L’autore nato a Comiso, vive a Vittoria, dove svolge attività forense e insegna discipline giuridiche ed economiche presso gli istituti superiori. Laureato in Scienze politiche e in Giurisprudenza, con il suo primo romanzo autobiografico ha ricevuto diversi riconoscimenti: premio “Giovane Talento 2014”; finalista al concorso letterario “Roma Writers 2014”; finalista al concorso di narrativa edita, con menzione di merito, “Insieme nel Mondo 2014” di Savona; testo di narrativa adottato nell’anno scolastico 2013/2014 presso l’I.T.I. “E. Majorana” di Brindisi; premio “2016 merito al talentuoso scrittore”; 2016, premio Nazionale Artistico-Letterario “Musa D’Argento”; Premio Nazionale “Rivelazione 2016”; 2017, premio Regionale di Liliana Russo “Passi nel Deserto”; 2017 premio “Per il grande successo ottenuto con la sua opera prima”; 2017 premio Nazionale Marco Fattori, “Autore del libro dell’anno 2016”.

Tante le domande e gli interventi da parte del numeroso pubblico che si è mostrato interessato, coinvolto dalla presentazione del libro e dagli spunti offerti dai relatori. A conclusione della presentazione, la Baronessa Tina Alfieri ha consegnato allo scrittore un attestato di riconoscenza.

Alessia Cataudella

Alessia Cataudella

Direttore responsabile di 97100 Magazine

Visualizza tutti gli articoli

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli