Una compagine di ragazzi talentuosi appassionati al mondo del videomaking, del cinema e della scrittura; tre estrosi attori provenienti da alcune delle compagnie teatrali più conosciute del panorama ragusano; una stanza oscura tanto quanto i personaggi rappresentati al suo interno.
Sono questi gli addendi fondamentali che plasmano “I volti della morte”, una webserie a forti tinte horror in uscita il prossimo venerdì 23 novembre nella rete, e targata Bullet Pictures, Flat 3 Media e Wave Studio.

Un viaggio all’interno della parte più profonda e buia della psiche umana, una discesa inesorabile verso l’inquietudine e l’angoscia, atta a scuotere la coscienza dello spettatore, assoluto protagonista e principale interlocutore delle oscure rivelazioni della narrazione.

Nove episodi, nove diversi personaggi – interpretati magistralmente da Massimo Leggio, Vittorio Bonaccorso e Anita Pomario – che raccontano in una sorta di limbo misterioso le proprie orribili esperienze, in maniera inconsueta e riflessiva.

Appuntamento dunque al prossimo venerdì.

Gianluca Todaro

Gianluca Todaro

Da sempre grande amante del mondo dei video e della fotografia, ha trasferito questa passione nella pratica calcistica, per gentile e in scadenza concessione di menischi e cartilagini. Passione talmente incitante che lo porta a buttarsi a capofitto in qualsiasi progetto, costringendolo a rimandare costantemente i suoi piani di dominio sul mondo.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli