Cari amici di 97100 oggi per gli amanti del cinema è un brutto colpo. Ci ha lasciati il regista, produttore, sceneggiatore e anche poeta Bernat Bertolucci; che ricordiamo con alcuni film famosi, quali Ultimo tango a Parigi, Novecento ed il film con cui prese 2 Oscar, uno come miglior sceneggiatura non originale e l’altro come miglior regia.

Inoltre è vincitore di diversi Golden Globe, nastri d’argento e David di Donatello.

Possiamo definirlo un orgoglio italiano, che ci ha rappresentato a livello internazionale grazie a tante pellicole di successo. Il cinema nazionale piange forse l’ultimo dei grandi maestri, speriamo però, che tutti i film che ci ha lasciato possano essere di esempio, per i futuri registi.

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli