La cena della Vigilia e il pranzo di Natale sono momenti magici da trascorrere in famiglia e con i nostri cari, per dare più colore e fantasia alla tavola vi proponiamo alcune idee per personalizzare in maniera creativa i segnaposto dei vostri ospiti.

1. Segnaposto con le pigne

Prendete del cartoncino e ritagliate dei bigliettini della forma che più vi piace (cuore, stella, sfera, rombo), di una misura di circa 5 cm per lato. Decorate il cartoncino con del glitter da applicare con la colla, oppure aggiungete dei contorni con altri cartoncini colorati. Fatto ciò, attorcigliate dei fili di ferro (assicuratevi che non taglino!) da una parte sulla pigna e dall’altra ad una estremità del foglio con il nome scritto. Un segnaposto semplice da realizzare e che diventa un vero e proprio regalino da consegnare agli ospiti, che potranno poi sfruttare come portafoto o portacarte.

2. Segnaposto con stecche di cannella

Tutti noi abbiamo a casa delle stecche di cannella, da tirar fuori al primo mal di gola della stagione invernale. Non solo benefici per la salute, ma anche per la nostra tavola…da addobbare per il Natale. La creazione di questo segnaposto richiede solo due o quattro stecche di cannella per ogni invitato, da legare tra loro con un nastro. Tra le stecche inseriremo poi un cartoncino sul quale scriveremo il nome dell’ospite con un pennarello.

3. Segnaposto con forma a tema

Consideriamo i soggetti più noti del natale: Babbo Natale, il pupazzo di neve, la renna, i fiocchi di neve e chi più ne ha, più ne metta! Possiamo scegliere ognuno di questi simboli per dar vita ad un originalissimo segnaposto, che certamente piacerà anche agli invitati più piccoli.

Per realizzare un segnaposto che si ispiri ad una di queste forme bastano davvero pochi elementi: qualche cartoncino e delle matite colorate. Per il segnaposto a forma di pupazzo di neve, ad esempio, ritagliamo tanti piccoli pezzi di cartoncino a forma di pupazzo di neve e li decoriamo seguendone i tratti tipici: il naso a carota, il cappellino verde, gli occhi, la bocca, la sciarpa rossa, il bottone. Al centro del soggetto scriviamo il nome dell’invitato e attacchiamo il segnaposto ai bicchieri ritagliando il cartoncino da un lato.

4. Segnaposto con piantine

Qualche tazza bianca e alcune piantine all’interno! Ecco gli unici due oggetti che servono per un segnaposto dal gusto country e dall’aspetto raffinato. Decoriamo un cartoncino in cui scriveremo il nome dell’invitato. Possiamo scegliere di ritagliare il foglio di forme diverse per ogni ospite, oppure incollarvi sopra una foto. Infine con una mollettina di legno inseriamo nella tazza il cartoncino e il segnaposto è pronto. Questo segnaposto va benissimo anche idea regalo fai da te!

5. Segnaposto con i biscotti

Per gli amanti della cucina ci sono tantissime idee con cui realizzare i segnaposto. Oggi vi suggeriamo di preparare dei biscotti allo zenzero dalla classica forma di omino. Ricoperti con della pasta di zucchero per rivestirli esteticamente, si andrà a scrivere su ognuno di essi un nome , incorniciandolo con elementi tipici del Natale.

Carmen Romeo

Carmen Romeo

Dinamica, intraprendente, leale. Ama scrivere dall'età di sei anni, da quando la sua materia preferita era già l'italiano e fino ad oggi che porta sempre dietro una penna e tanta voglia di mettersi in gioco. Raccontare è la sua passione, riesce a farlo sia con le parole che con le foto. Il suo motto è: Never stop!

Visualizza tutti gli articoli

Articoli