Il 6 Dicembre 2018, si sono tenuti i Game Awards presso il Microsoft Theater di Los Angeles, presentato dal giornalista canadese Geoff Keighley. Vediamo insieme la lista dei vincitori degli Oscar del Videogioco:

Game of the Year – God of War

Best Game Direction – God of War

Best Narrative – Red Dead Redemption 2

Best Action Game – Dead Cells

Best Art Direction – Return of the Obra Dinn

Best Role Playing Game – Monster Hunter: World

Best Fighting Game – Dragon Ball FighterZ

Best Family Game – Overcooked 2

Best Action/Adventure Game – God of War

Best Student Game – Combat 2018

Best Score/Music – Red Dead Redemption 2

Best Audio Design – Red Dead Redemption 2

Best Performance – Roger Clark as Arthur Morgan, Red Dead Redemption 2

Games for Impact – Celeste

Best Ongoing Game – Fortnite

Best Mobile Game – Florence

Best VR/AR Game – Astro Bot Rescue Mission

Best Strategy Game – Into the Breach

Best Sports/Racing Game – Forza Horizon 4

Best Multiplayer Game – Fortnite

Best Independent Game – Celeste

Best Debut Indie Game – The Messenger

Best Esports Game – Overwatch

Best Esports Player – Dominique “SonicFox” McLean

Best Esports Team – Cloud9

Best Esports Event – 2018 League of Legends World Championship

Best Esports Host – Eefje “Sjokz” Depoortere

Best Esports Moment – Cloud9 comeback win in triple OT vs Faze

Content Creator of the Year – Ninja

Industry Icon Award – Greg Thomas

Devo dire che sono molto contento del risultato, una vittoria era inaspettata, avrei scommesso sul tanto parlato ed acclamato gioco della Rockstar Games ovvero Red Dead Redemption 2, invece il gioco migliore dell’anno è andato a God of War, altra saga epica che io personalmente seguo dal 2007, ed è stato un ottimo reboot con un ottima trama che a parer mio ha vinto meritatamente. Invece unico punto, in cui io ho storto il naso per quanto mi piaccia il gioco, è il premio Miglior GDR a Monster Hunter World, ripeto il gioco mi è piaciuto parecchio nulla da dire, ma per me è un Action con elementi da gioco di ruolo, quindi se messo a confronto con gdr puri come Dragon Quest XI, Nino Kuni II e Pillars of Eternity, era quello che meritava meno. Ci sono stati molti annunci di giochi che usciranno in questo 2019 come: RAGE 2, Anthem, Ancestors The Humankind Odyssey e Devil May Cry 5, Far Cry: New Dawn, senza dimenticare Crash Team Racing Remake, Borderlands 3 e Mortal Kombat XI. Si vocifera anche di un Dragon Age ma hanno fatto vedere ben poco ed uscira tra 4 anni circa.

Carissimi lettori di 97100, si concludono qui per quest’anno gli Oscar del videogioco, aspettiamo come sempre i vostri pareri e siamo sempre pronti a confrontarci con voi.

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli