Secondo appuntamento molto atteso di questa stagione teatrale 2018/19 al teatro Marcello Perracchio di Ragusa. Questa volta, però, in scena come dietro le quinte, impera il lavoro di talenti ragusani. A cominciare dalla regia di Massimo Leggio che ha adattato il testo e sarà anche l’unico interprete di questa  pièce.

DARC/delirio a rotazione continua è la storia di un uomo (se vogliamo di ciascuno di noi), che si ritrova a percorrere un cammino introspettivo. Dicky, è questo il nome del protagonista, si risveglia in un posto a lui ignoto, frastornato, non conosce il buio che lo circonda, ma ha una consapevolezza: quella notte e quel sentiero non dovrà percorrerli da solo, qualcuno lo aiuterà e lo porterà a ricordare e superare un grande dolore. Uno spettacolo di breve durata, senza intermezzi ma di forte impatto, a motivo della scrittura lineare, vivace e  travolgente  di Tiziana Cappuzzello. Gli interventi musicali e sonori sono curati da Giacomo Diego Campione che riesce in maniera considerevole ad accentuare ed arricchire i punti prominenti di questo racconto. La voce fuori campo è di Giuseppe Ferlito.

L’appuntamento è per sabato giorno 12 gennaio ore 21 e domenica 13 alle ore 18 al Teatro Marcello Perracchio di Ragusa.

Maria Teresa Memoria

Maria Teresa Memoria

Curiosa e attenta. Laureata in scienze politiche, intraprende diverse esperienze lavorative. Ama l'arte e lo spettacolo. La sua più grande passione: la musica.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli