Sono ore che su tutti i social e i giornali online impazza la storia del giovane che all’Aeroporto di Catania ha ricevuto un secco rifiuto (e che rifiuto!) ad una proposta di matrimonio. Per noi sarebbe semplice, un po’ come tutti, ironizzare su questa Non-Favola nel web. Ma a proposito di dimostrazioni di affetto che ‘decollano’ o meno, c’è qualcosa di più ampio che vorrei raccontare, accaduta proprio nello stesso posto, durante il mio ultimo volo. Un fatto che mi ha spinto a riflettere sul valore dei momenti intimi, veramente intimi, di una coppia, o di un singolo. Agli arrivi dell’aeroporto di Catania noto una ragazza in brodo di giuggiole – io mangiavo la mia fetta di pizza in attesa del bus – e la porta scorrevole si apre. Lei aspettava, evidentemente, qualcuno di importante. L’ha visto subito, l’abbiamo visto un po’ tutti perché l’ha rincorso in tre secondi con la stessa velocità con cui io ho afferrato la Coca cola dopo pranzo. Lui c’era. E sì, era felice, veramente felice di rivedere la sua metà (fidanzata, moglie, convivente o quello che era). Una cosa mi ha lasciato perplessa, però: vedere ripetere la “scena” del saluto tre volte. Tre, volte. Perché? Presto detto: la giovane saltava tra le braccia del suo amato, doveva ricimentarsi nello slancio ancora – con più veemenza, con più decisione – perché non le riusciva bene di centrare l’inquadratura del telefonino (perché si, c’era la madre di lei che stava riprendendo il tutto per fare una Instagram Story). Nessun applauso, nessun effetto. Era una cosa loro. L’abbiamo notata, ma era loro.
Qui non cerco la morale. Però ci penso: i Social mi piacciono, mi divertono. Ma vale davvero la pena di fare tre volte un triplo carpiato per riuscire a finire tra le braccia del tuo fidanzato e, contemporaneamente, a centro di zoom della fotocamera? Capisco che in amore ci vuole impegno, sforzi, ma così si esagera. E per fare capire che tieni a qualcuno non serve che ti rompi l’osso del collo…

Alessia Cataudella

Alessia Cataudella

Direttore responsabile di 97100 Magazine

Visualizza tutti gli articoli

Articoli