Non è mai facile portare avanti i propri sogni e farli diventare reali, ma oggi presentiamo una persona che è riuscita nell’intento.
Fabrizio La Monica nasce a Palermo il 22 aprile del 1990, appassionato di Cinema fin da bambino, ha sempre desiderato raccontare storie e realizzare film; è un grande amante del genere Horror, fantasy e fantascienza. Inizia a girare i primi progetti a 17 anni, di genere trash e prosegue per anni su questa riga, perfezionandosi contemporanemante con gli studi all’Accademia di Belle arti di Palermo.

Circa un anno fa, insieme a Ferdinando Gattuccio e Samuele Lindiner, ha contribuito alla  nascita di Kàlama Film, che si presenta al grande pubblico con un ottimo know-how in ambito cinematografico, sia dal punto di vista artistico che imprenditoriale. Lo scopo dell’azienda è quella di portare il cinema siciliano ai vertici del territorio nazionale creando una sinergia tra le maestranze che lavoreranno sul territorio per creare prodotti cinematografici di alto livello qualitativo e un piano di investimento valido per chiunque voglia affacciarsi o incrementare un business plan sul cinema.
Nel 2018 viene presentato il lungometraggio Fantasy Vork and the Beast, che presto verrà messo online a titolo gratuito.
Tra i numerosi cortometraggi realizzati negli anni,  si possono ricordare quelli a tema sociale, come: Indaco, Antimafia, Prufissù. Tutti reperibili sul canale youtube e sulla pagina facebook Kàlama Film.

Ora parliamo della sua ultima opera, il lungometraggio “Dio non ti odia”.  É un film che mescola diversi genere dallo storico, all’avventura, al western, al fantasy ed anche l’horror. Il film parla di un padre costretto ad accompagnare la figlia malata da un eremita guaritore prima che contagi l’intero villaggio settecentesco, durante questo viaggio lungo, in un ambiente non molto amichevole, incontrerano  diverse insidie e minacce che ostacoleranno i due.
Ricordiamo anche il cast che ha preso parte per la realizzazione del film: ci sono attori e personaggi di rilievo tra cui Roberto Romano, Emilia Passalacqua, Ferdinando Gattuccio, Salvo Nereo Salerno, Antonino Ninni Scaglione, Giovanni Zanca, Giorgia Scolozzi, Rino Cardinale Duminuco, Giuseppe Paolo Tinnirello ed il piccolo Roberto Chimento.
La colonna sonora è stata curata invece da Vincenzo Silvestro, fornendo un atmosfera quasi mistica all’intero progetto.
La regia, la sceneggiatura e la fotografia sono state curate da Fabrizio La Monica e Samuele Lindiner.

Clicca qui per vedere il trailer

Noi di 97100 facciamo un grosso in bocca al lupo a Fabrizio La Monica e la Kàlama film, sia per  la realizzazione dei progetti che stanno realizzando e realizzeranno, sia per averci dato un importante lezione: ovvero se focalizziamo l’obiettivo, con lo studio, con passione e volontà, possiamo realizzarlo.

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli