Torniamo a parlarvi di teatro con l’associazione culturale de il Piccolo Teatro Popolare, composta da ex ragazzi che negli anni ’70 frequentavano la Chiesa del Carmine e sotto la guida dell’indimenticabile Padre Adalberto Togni. Iniziavano a cimentarsi sul tavolaccio, costruito alla meno peggio sotto l’altare maggiore del santuario, che porterà in scena Da  “Giovedì a Giovedì”  una divertente commedia in 2 tempi sulla complessità del rapporto di coppia. Spettacolo ricco di esilaranti equivoci che vi farà sicuramente trascorrere una piacevole serata.
Ecco a voi qualche dettagli sulla trama: tutto inizia con la visione di un film. la cui protagonista vive il sogno dell’amore romantico e passionale. Adriana, moglie di Paolo, si identifica con quel personaggio e, inevitabilmente, prende coscienza della sua monotona vita coniugale. Ha sposato un avvocato, molto più grande di lei, perso dietro il lavoro, ossessionato dai ladri ed emotivamente distaccato. Adriana ha una madre vedova, falsamente protettiva e costantemente intrusiva nella vita coniugale della figlia. Per la felicità del genero. Il quadro familiare si completa con la presenza in casa di una cameriera, petulante e pettegola, fino alle soglie della maleducazione. Per Adriana, il sogno dell’amore romantico rischia di trasformarsi in realtà ma la storia precipita dietro una serie di equivoci, crepuscolari e al tempo divertenti, grazie all’intrusione di due originali investigatori privati. “Con questa commedia – sottolinea il regista, Antonino Marù – prosegue il filone del teatro degli equivoci in cui centrale è la peculiarità del rapporto di coppia. “U Truonu ri marzu”, “La Scatola di Marlene” , “Niente da dichiarare” , “Ora no tesoro!” , “Il penultimo scalino”, “Le sorprese del divorzio”. Tre padri, tre mariti e un figlio portate in scena dalla nostra compagnia in questi ultimi anni hanno offerto una polifonia di relazioni di coppia, momenti di divertimento e di riflessione. E’ questa la funzione sociale del teatro”.
Ecco date e orari:
– Venerdì 29 marzo, ore 21:00
– Sabato 30 marzo,ore 21:00
– Domenica 31 marzo,ore 18:30
– Venerdì 5 aprile,ore 21:00
– Sabato 6 aprile,ore 21:00
– Domenica 7 aprile,ore 18:30

L’indirizzo è sempre uno, il teatro Leader di Ragusa, via Ettore Fieramosca 163. Il Piccolo Teatro Popolare, proponendo questa commedia anche il venerdì, intende riprendere una tradizione, oggi dimenticata.
Noi vi auguriamo una buona visione, se volete passare dei weekend esilaranti andate a vedere “Da Giovedì a giovedì”.

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli