Arte, cultura e tradizione hanno arricchito negli scorsi giorni il paese di S. Croce Camerina, grazie al decreto della Regione Sicilia che ha concesso un grande contributo allo scopo di rivalorizzare i prodotti tipici locali legati alla tradizione. In questa occasione, lungo la via Carmine, nel tratto di strada dinanzi al Palazzo Comunale è stata organizzata una degustazione di prodotti tipici della tradizione e a fare da cornice la mostra di pittura del concorso a tema: “Volti e paesaggi locali tra natura, tradizioni, folklore e devozione”.

Gli artisti che hanno contribuito con le loro opere: Guglielmo Nativo, Letizia Barbera, Alessandro Camillieri, Maria Cottonaro, Simona Di Pasquale, Carola Caruso, Rosetta Proietto, Tiziana Tartaglia, Lina Pelligra, Maria Grazia Di Quattro, Anna Di Trapani, Silvana Candiano, Gianni Giacchi, Nunziata Civorella, Dimartino Mariella. La giuria, composta dal Sindaco Dott. Giovanni Barone, e da Prof. Giovanni Aquila, Don Salvatore Puglisi, Prof. Carmelo Giudice e rag. Vincenzo Gulino, dopo un’attenta valutazione ha decretato l’autrice Di Quattro vincitrice del concorso.

Secondo il prof. Aquila, “Il dipinto ad olio avvolge lo spettatore con maestosi e vivaci colori. Il lilla e il verde dominano il soggetto, in maniera dinamica e dal tocco espressionista”.

Maria Carola Caruso

Maria Carola Caruso

Affascinata dalla fotografia e dall’idea di imprimere per sempre ricordi e sensazioni, oltre ad essere fotografa e graphic designer, ha seguito un percorso artistico a 360°, dalla pittura all'illustrazione digitale.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli