Amici di 97100, chi ha detto che a Ragusa, non ci sono mai eventi? E non si organizza mai nulla? Per gli amanti dell’arte fino al 23 Giugno si tiene, in concomitantanza con un’altra importante manifestazione culturale che è “A tutto volume”, la mostra Portraits dell’artista Bruna Fornaro, al Corso 89 in Piazza San Giovanni.

Bruna Fornaro, fumettista e illustratrice, nel 2006 si diploma all’istituto artistico di Modica e nel 2009 consegue un secondo diploma alla Scuola Internazionale di Comics a Firenze. Negli anni ha collezionato svariate mostre, collaborazioni e firmato numerosi lavori. Tra i più recenti i manifesti delle stagioni teatrali del Teatro Comunale Vittoria Colonna (2015), il Teatro Comunale Quasimodo (2016) ed il Teatro Marcello Perracchio (2017). Nel maggio del 2016 ha pubblicato il suo primo libro a fumetti “Mare Bianco. Miti e leggende della Sicilia”, edito da Le Fate Editore. Attualmente vive e lavora a Ragusa.

Questa mostra si tiene per ben tredici giorni. Al Corso si trovano esposti i suoi ritratti. La tecnica utilizzata è l’irrinunciabile matita per il disegno e l’acquerello per la colorazione, a mano e in digitale. Ha scelto di esporre i ritratti perché sono i suoi soggetti preferiti da sempre. Alcuni sono frutto della sua fantasia e creatività, altri sono stati sviluppati su commissione, ma seguono quasi tutti il filone del “surrealismo”, partito dal mio autoritratto di qualche anno fa, dove in qualche modo oltre alla loro “facciata esterna”, si intravede anche quello che hanno dentro la testa e al cuore. Alcuni ritratti che manifestano ciò che è stato descritto sono: quello di Gianni (il fotografo) e quello di Irene (l’attrice di teatro).
C’è anche un affresco non proprio roseo tra questi, il ritratto di Trump, ispirato dal ritiro dall’accordo globale di Parigi sul clima del 2017. Riflessione e storia, dunque.

Noi di 97100 facciamo un grosso in bocca al lupo a Bruna e mi permetto di spendere due parole per lei visto che ho avuto il piacere di collaborarci per un anno intero. Bruna é una artista piena di fantasia e creatività che mette tanta passione e dedizione quando si prende un impegno e lo porta fino in fondo mettendoci tutta se stessa. Ti trasmette tanta voglia di fare e con lei  non si smette mai di imparare. Quindi amanti dell’arte se volete vedere qualcosa di diverso e particolare, ma che sicuramente vi sorprenderà, non vi resta che recarvi  al Corso 89.

Articoli