Formazione per giornalisti, inaugurazione di una mostra sull’emigrazione siciliana in America e la presentazione di due saggi: oggi il teatro Tina Di Lorenzo ospita una lunga serie di appuntamenti dedicati alla cultura e alla lettura.
Si comincia la mattina, alle 9.00, con il seminario valido per la formazione Sigef dell’Ordine dei Giornalisti dal titolo “Alle radici dell’Effetto Noto”, dibattitto e approfondimento sulle radici culturali del Sud Est di Sicilia e sul fenomeno socio-economico che, grazie alla comunicazione on-line, ha contribuito allo sviluppo turistico. Durante il seminario, poi, saranno consegnati i premi Agirt 2019.
Alle 17.30, invece, nella Sala Dante del Teatro Tina Di Lorenzo, sarà inaugurata la mostra dedicata all’immigrazione siciliana in America curata dal Consorzio Universitario di Agrigento. Un’iniziativa che si ricollega al tema dell’Infiorata 2019 “Vieni ca ti cuntu – Storie di Siciliani in America”: la mostra, curata dal prof. Marcello Saija e dalla prof.ssa Federica Cordaro, tra le sue sezioni, ne ospita uno dedicato all’emigrazione netina in America.
A seguire, poi, la presentazione contemporanea dei saggi scritti dai giornalisti Francesco Pira ed Emilio Pintaldi, rispettivamente “Piraterie” e “Catenemoto De Luca”, seguita da un dibattitto sul ruolo del web nella costruzione sociale della realtà.

Articoli