Chiara Pernazza resta alla Virtus Ragusa Futsal. Dopo la meravigliosa cavalcata della scorsa stagione, la giocatrice ex vicecampionessa d’Italia con Kick Off, resta in giallonero anche per la prossima stagione. Laterale, classe 1992, l’atleta siciliana è stata in Veneto, prima alle Lupe Calcio a 5 e poi alla Thienese. Ma è stato a San Donato che Pernazza ha vissuto la sua stagione più intensa tra qualificazione alla Final Eight e play off Scudetto. “Quando avevo 18 anni sono andata a vivere e giocare la serie A1 in Veneto – racconta Chiara – per poi spostarmi a Milano, all’epoca il futsal siciliano era poco sviluppato, se non a livello regionale. Esattamente un anno fa, quando sono rientrata dopo la lunga stagione trascorsa al Kick Off, ho conosciuto il presidente Causarano e mi è bastato poco per capire quanto ambizioso fosse e quanto ci tenesse a portare in alto questa squadra, con orgoglio nel rappresentare la città di Ragusa e tutta la Sicilia che mai nella storia aveva avuto una rappresentanza così di alto livello. Pertanto ho deciso di ritornare a giocare a casa e adesso dopo una stagione in serie A2 a dir poco perfetta, quale unica ragusana, risulta un onere oltre che un onore lottare per la Virtus Ragusa”.

Articoli