Anche Filomena Othmani resta in giallonero. La giocatrice, classe 1994 nativa di Eboli, dopo i successi conquistati con la maglia della Virtus Ragusa Futsal, si appresta infatti a disputare la terza stagione nel capoluogo ibleo. Centrale che fa della sua stazza fisica e del suo tiro le sue armi migliori, Filomena è stata in passato nella società salernitana Magna Grecia e, sempre in provincia di Ragusa, a Vittoria. Si va ad aggiungere alle riconferme di Chiara Pernazza e Sandra Brkan e ai nuovi acquisti di Ana Alves, Andrea Pegue e Tunde Nagy per una rosa che si annuncia competitiva e assolutamente in grado di far bene nel massimo campionato di calcio a 5 femminile. “È il terzo anno ormai per me nella famiglia Virtus – dice Filomena – e posso dire con orgoglio e soddisfazione di aver contributo, insieme alla squadra ed alla società, ai successi dell’ambizioso progetto giallo-nero: dalla C all’élite in tempi record. Adesso ci aspetta un’intensa stagione d’esordio in massima serie, la più bella esperienza e la più grande sfida. Ho scelto di rimanere perché, ancora una volta, la società sta allestendo un’ottima rosa e sarà stimolante giocare sia con alcune vecchie compagne, ormai amiche, che con le nuove giocatrici d’esperienza in arrivo a Ragusa. E, naturalmente, resto anche per suggellare il duro lavoro ed i sacrifici fatti negli anni passati con questa maglia. Amunì!”.

Articoli