Dopo il doppio test di allenamento congiunto con formazioni di serie C, Catania prima, e con la Sicula Leonzio dopo, il team ibleo si rituffa nel lavoro di preparazione atletica come da programma. Così come da programma va avanti il processo di acquisizione e snellimento della ‘rosa’ dei calciatori che dovranno iniziare la storica stagione con la maglia rossoblu.”Siamo quasi pronti per questa nuova avventura – afferma il direttore generale Nunzio Calogero – assieme al nostro direttore sportivo Cesare Sorbo, stiamo cercando di completare l’organico col quale affronteremo questa entusiasmante e storica stagione. Manca ancora qualche pedina, ma come sempre, faremo le nostre attente valutazioni che di sicuro ci porteranno ad inserire ragazzi funzionali alla nostra causa. In settimana inoltre lavoreremo sulla presentazione del nostro “progetto giovani” con l’idea di valorizzare ancor di piu i ragazzini del nostro territorio, permettendo a questi juniores, una volta terminato il percorso nelle varie società giovanili, di crescere e lavorare in modo serio e  professionale, mettendo a disposizione uno staff tecnico tutto loro e un organizzazione tale da non fargli mancare nulla. A tal proposito, ci sarà una nuova figura all’interno dell’area tecnico dirigenziale, il direttore Paolo Staffa, che seguirà in prima persona sia il loro percorso di crescita, sia il loro eventuale e graduale inserimento in prima squadra, ambiente che conosce bene lavorando e collaborando a stretto contatto con me e Sorbo. Paolo porterà competenza e professionalità, conosce la categoria, è stato direttore la passata stagione ad Avezzano, e sara una figura importante per noi. Siamo ancora all’inizio e sappiamo che dobbiamo lavorare intensamente per regalarci continue emozioni che rendano sempre piu incredibile e ambizioso il nostro progetto.” Per la società è stato un ‘onore’ aver disputato gli allenamento congiunti con Catania e Sicula Leonzio”.
Il Marina di Ragusa comunica inoltre che i calciatori, Codagnone, Cavarra, Lorefice, per motivi disciplinari, non fanno piu parte della rosa rossoblu. “Li ringraziamo per la disponibilità data, e auguriamo a loro un grosso in bocca al lupo per il futuro. Ovviamente, anche in considerazione di ciò, la società continua a lavorare e guardarsi attorno per farsi trovare pronta e preparata al primo appuntamento ufficiale della stagione.”

Articoli