“Un giorno di pioggia
Andrea e Giuliano
incontrano Licia per caso…”

In tanti per non dire tutti abbiamo canticchiato e canticchiando ancora questa sigla. Potrei citare anche il ritornello, ma non è l’obiettivo a cui sto mirando. Vi parlo di Andrea e Giuliano, perché dopo aver conosciuto Licia, furono i primi a conoscere Marrabbio, il suo burbero ma in fondo dolce papà, proprietario del Mambo, che faceva delle polpette favolose e delle fettine panate, da far invidia ai cuochi pluristellati.
Tenetevi forte, perché quel cibo ora possiamo assaggiarlo anche a noi, grazie a “Zio Marrabbio” ristorante aperto in Italia, a Milano nei pressi di via Savona. Presenta un design essenziale, arredamento stile shabby, e fumanti piastreteppan si mescolano al profumato vortice esotico di riso e carne che delizia i clienti seduti ai 20 coperti disponibili. Ammettiamolo, quanti di noi almeno una volta non volevano trovarsi al posto di Andrea o degli Amici di Marrabbio, mentre cucinava le sue prelibatezze sulla piastra rovente!
Di certo non troveremo quella professionalità e serietà che solo i giapponesi hanno nel DNA, ma sarà molto simile ad uno Street food, basato sulla nostalgia. Una  cosa è certa, state attenti a come vi esprimete o i gusti che avete, perché il ritratto di Marrabbio sta proprio a difronte a voi e non gli sfugge niente!
L’idea di aprire i battenti del nuovo locale è di Costanza Zanolini, Micol Norsa e Tomolo Corti, che hanno deciso di dare al progetto un nome amichevole: Maido, cioè “ciao” nel dialetto di Osaka.
Nostalgici e fan di Kiss me Licia, sia dell’anime che della serie tv, qualora vi trovate nei pressi di Milano, fate un salto nella nostalgia! Magari beccando il giorno giusto potreste mangiare a fianco di Cristina D’avena o dei Bee Hive.

Articoli