A Villa Carlotta Eventi è di nuovo BEER FEST! Oggi, con inizio alle 20.30, sarà possibile conoscere un altro interessante birrificio siciliano. Si tratta del Birrificio dell’Etna i cui titolari sono Delfio Faraci e Leonardo Biasidue imprenditori dotati di spirito di innovazione e creatività ed entrambi conoscitori e cultori a vario titolo del mondo della birra. Nata nel 2014 come beer firm, dopo qualche anno è stata trasformata in un micro birrificio indipendente. Dal 2017, infatti, lo stabilimento sorge ai piedi dell’Etna ed è dotato di un’ampia sala cotte e fermentatori, di una linea di imbottigliamento automatica, di un magazzino a temperatura controllata grazie alla quale la birra completa il proprio periodo di maturazione e di una sala degustazioni. La passione per i metodi artigianali di fare birra, il legame al territorio, le materie prime accuratamente selezionate, un team giovane e dinamico, un packaging ricercato ed elegante, sono le carte vincenti di questa realtà artigiana che nel giro di pochi anni ha visto aumentare la sua produzione che attualmente vanta 9 differenti tipologie di birra, non filtrate e non pastorizzate.Durante la serata a Villa Carlotta, il prossimo 12 ottobre, saranno proposte in degustazione quattro birre (Ulysses, Ephesto, Prometheus, Polyphemus). “La scelta di ricondurre i nomi delle varie birre alla mitologia classica – spiegano i due titolari- è stata fatta per aumentare ulteriormente il legame con il territorio che circonda il birrificio. I faraglioni di Aci Trezza, nell’Odissea, sono i macigni che lanciò il ciclope Polifemo (Polyphemus) ad Ulisse (Ulysses), durante la sua fuga in mare; Giunione (Juno) aiutò Ulisse, a superare Scilla e Cariddi; Efesto (Ephesto) nella mitologia romana, era il dio Vulcano”. Le birre saranno degustate durante una piacevole serata, senza troppi formalismi, in abbinamento a piatti creati per l’occasione dallo chef Claudio Ruta. Sarà presente il DeeJay Maurizio Lessi.

Articoli