Sconfitta sul campo della Lazio per la Virtus Ragusa futsal, che è costretta ad arrendersi alle padrone di casa per 5-2. Dopo i due buoni risultati utili con Cagliari e Noci, si interrompe dunque la striscia positiva della formazione ragusana che adesso attende in casa le toscane della Cf Pelletterie, con la quale si trovano appaiate in classifica a quota 7 punti, in uno scontro diretto di grande importanza. Eppure le giallonere erano partite forte ed erano state le prime a passare in vantaggio con un gol di Rebe dopo 8 minuti di gioco, ma la Lazio con una doppietta di Greco e un gol di Vanessa ha fissato il risultato per 3-1 all’intervallo. Nella ripresa Pegue ha accorciato le distanze prima che una doppietta di Cecilia Barca fissasse il risultato sul 5-2. “Partita tosta e sentita – dice il capitano Taina Santos – non abbiamo messo in campo quello che in allenamento e anche nelle altre partite già abbiamo fatto. Io e Pegue tra l’altro eravamo con problemi fisici e non eravamo al 100% e questo ha reso ancora più difficili le cose. Adesso dobbiamo tornare a lavorare perché domenica prossimain casa dovremo uscire dal campo senza rimpianti, anche se non sarà facile contro il Pellerterie però ce la metteremo tutta”. L’appuntamento è per domenica prossima, 17 novembre, alle ore 17,00 al Palaminardi di Ragusa per quella che sarà l’ottava giornata del massimo campionato di calcio a 5 femminile.

Articoli