Avete già pensato ai regali di Natale? Dicembre non è mai stato il mese più adatto per titoli di punta, ma possiamo definirlo quello del ritrovo. Non solo perchè grazie alle Feste abbiamo la possibilità, come ogni anno, di riunirci con la famiglia ed i parenti, ma anche perchè non essendoci dei titoli di “spessore”, possiamo dedicarci ai nomi usciti nei mesi scorsi che a causa del lavoro, studi o impegni vari abbiamo lasciato sullo scaffale a prendere polvere.
Abbiamo provato a selezionare qualche titolo per questo mese

– 3 dicembre – Halo: ricordiamo che questo capitolo (Spin -off della serie) può essere acquistato singolarmente al prezzo di 9,99 euro. Mentre la collection include: tutti i capitoli della serie fino a Halo 4, dunque si tratta di Halo: Combat Evolved, Halo 2: Anniversary, Halo 3, Halo 3: ODST, Halo: Reach e Halo 4. vien venduta a soli 39.99 euro.

– 4 dicembre – Vampire The Masquerated – Coteries of New York: racconta la guerra tra due fazioni di vampiri, Camarilla e Anarchs, che ha come sfondo l’affascinante città  di New York.

– 4 dicembre – Everreach: Project Eden (Per PC e Xbox-One): Action RPG sci-fi che si ispira a Mass Effect, dove vestiremo i panni di Nora Harwood, un membro della divisione di sicurezza di Everreach Corporation in missione per liberare il pianeta dalla colonizzazione e per indagare su eventi insoliti.

– 5 dicembre – Darksiders Genesis (Per PC e STADIA): Dopo i risultati – non ottimi ma nemmeno deludenti – del terzo capitolo, arriva nelle nostere case un prequel spin-off dela seria che vede come protagonisti i cavalieri Confitto e Guerra. A differenza dei giochi della serie questo si presenta con una visuale isometrica, che richama la serie Diablo.

– 5 dicembre – Star Ocean First Departure R (Per PS4 e NSW): ed ora un piccolo tuffo nella nostalgia era il 1996 quando uscì questo gioco ora a distanza di ben 23 anni lov ritroveremo sue nostre console, con una grafica, un dppiaggio ed un gameplay migliorato.

Appuntamento a gennaio con altri 5 giochi scelti per voi.. e buone feste!

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli