Fin da piccoli tutti siamo rimasti affascinati dall’epicità della mitologia (da Zeus ad Ercole, giusto per fare due esempi). Ma, come si sa, dietro ogni leggenda c’è sempre un po’ di verità.
Ad Ulisse Re di Itaca, un mito che ci affascina da circa 3000 anni, sarà dedicata una grande mostra in suo onore a Gela, da agosto a novembre, organizzata dalla Regione Siciliana in collaborazione con i musei San Domenico, la Cassa di Risparmio e il Comune di Forlì. Una mostra analoga anche in Emilia Romagna il 15 febbraio, dove la Sicilia sarà rappresentata da numerosi reperti archeologici.
La mostra sarà aperta fino a giugno. Saranno esposti anche alcuni pezzi della nave arcaica rinvenuta nei fondali di Gela, che dopo la mostra saranno conservati nel nuovo museo del mare di Bosco Littorio, per il quale il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha consegnato i lavori alla ditta aggiudicataria.
Diversi i pezzi che saranno esposti, tra cui il telaio dell’imbarcazione ed alcuni cesti in fibra vegetali inseriti in alcune tecle. Oltre la bellezza di questi reperti potremo ammirarne la tecnica di costruzione usata in quel periodo.
Gianfranco Brunelli, responsabile dei progetti espositivi della Fondazione Cassa di Risparmio, la definisce “una mostra dove la grande arte non appare ancella, nonostante sia meravigliosa, della storia e del mito e ne è una mera illustrazione”.
Infine evidenzia come “la diretta relazione tra arte e mito, attraverso la figura esemplare di Ulisse, nasca e rinnovi il racconto, perché  l’arte, figurandolo, ha trasformato il mito. E il mito  racconta la forma dell’arte”.

Amici dell’Emilia Romagna e della Sicilia, segnatevi le date e tuffatevi tra le braccia di un mito che abbiamo amato tutti!

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli