Arriva un’altra sconfitta per la Virtus Ragusa futsal, che sul campo del Montesilvano, terza forza del massimo campionato nazionale di calcio a 5 femminile, non è riuscita a fare l’impresa, uscendo con il più che eloquente risultato finale di 7-1. La squadra giallonera si trova adesso appaiata con il Real Grisignano in quart’ultima posizione, in piena zona playout, a due lunghezze dal Bisceglie che per il momento è fuori dalla zona più pericolosa, ed a 5 punti dalla Florentia che invece occupa l’ultima posizione buona per i playoff. Padrone di casa che passano già dopo meno di due minuti dal calcio di inizio con Lucileia e che poi raddoppiano con D’Incecco che fissa il 2-0 alla fine del primo tempo. Nella ripresa il Montesilvano, poi, dilaga (doppietta di Borges, reti di Ortega e Xhaxho) ed a nulla serve il gol di Rebe se non a rendere meno rotondo il punteggio finale. Venerdì 14 alle ore 20,30 le ragusane ritorneranno a giocare in casa con il Cagliari, nell’anticipo della diciottesima giornata. La squadra del capoluogo sardo ha conquistato fino a questo momento 32 punti contro i 13 delle ragusane e si trova al sesto posto della graduatoria, avendo battuto nell’ultima giornata il fanalino di coda Tombolo per 6-1.

Articoli