Dal 25 al 27 settembre avrà luogo la seconda edizione di Etnabook , Festival del libro di Catania e avrà come tematica “Le Metamorfosi – Evoluzione e Rivoluzione”, organizzato dall’associazione culturale NO_NAME presieduta da Cirino Cristaldi.

Il mondo della letteratura nazionale e internazionale ha sempre dato ampio spazio alla ricerca del sé, al processo di formazione e al rinnovamento sia interiore sia  esteriore. Per questo motivo, evoluzione e rivoluzione, fasi ultime di una metamorfosi individuale e collettiva, saranno al centro del dibattito del primo grande Festival del libro di Catania. La manifestazione si svolgerà dal 25 al 27 settembre 2020 e coinvolgerà le librerie, gli spazi culturali e le biblioteche non solo della città di Catania, ma anche della provincia. Per il secondo anno consecutivo l’evento si articolerà in una tre giorni ricchi di incontri, presentazioni di libri, mostre, proiezioni, anteprime, un laboratorio di scrittura, il contest “Un libro in una pagina” e, in ultimo, ma non per importanza, il concorso letterario “Etnabook – Cultura sotto il vulcano” (premiazione prevista durante la serata inaugurale del festival). La giuria tecnica, che valuterà i lavori partecipanti al concorso, sarà composta da personaggi del mondo dell’editoria, della cultura e del giornalismo. Le migliori opere delle categorie in concorso riceveranno una targa e un premio in denaro. Il concorso è composto da quattro sezioni:

  • Poesia;
  • Narrattiva/Saggio – Premio Enrico Morello. La sezione è intitolata alla memoria dello scrittore, primo autore vincitore del concorso Cultura sotto il vulcano, che è prematuramente scomparso;
  • Un libro in una pagina
  • booktrailer, la sezione dedicata alla trasposizione cinematografica di opere letterarie.

Per tutte le informazioni relative al bando di concorso, è possibile consultare lo spazio dedicato sul sito http://www.etnabook.it/bando-lett-2020/.

Eleonora Orfanò

Eleonora Orfanò

Laureata nel 2016 presso l’Accademia di Belle Arti di Catania in Comunicazione e Valorizzazione del patrimonio artistico contemporaneo, partecipo parallelamente a corsi e workshop inerenti il settore artistico-culturale. Ad oggi frequento il corso di laurea magistrale in Storia dell’arte e beni culturali, presso l’Università degli Studi di Catania continuando a coltivare i miei svariati interessi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli