Mai quanto oggi si è parlato tanto di rivoluzione digitale. Lo smart working ha messo le aziende italiane nella condizione di dover pensare a nuovi strumenti tecnologici per affrontare la situazione che stiamo vivendo.  Anche il mondo dei call center sta affrontando nuove sfide e c’è un’azienda siciliana, ACR Solutions, che sta sviluppando nuove soluzioni per incentivare il lavoro da remoto. Da due anni hanno creato Crm4, un software gratuito e in cloud per call center outbound e per tutti coloro che hanno l’esigenza di effettuare flussi di chiamate in uscita. L’idea nasce da un team di giovani programmatori siciliani che, conoscendo bene le problematiche della gestione di un call center, ha deciso di realizzare uno strumento valido per coordinare tutti i processi.

“Abbiamo sempre concepito il call center come un settore in cui la tecnologia potesse migliorare le condizioni di lavoro di tutti ed è ora di smetterla di pensare a un settore fatto solo di sfruttamento e di scarsa professionalità. Il mondo dei call center è fatto di grandissime persone che portano avanti progetti con grandi competenze. Noi vogliamo andare avanti e migliorare il lavoro dei nostri clienti e di tutti quelli che verranno, soprattutto in una situazione come quella che stiamo vivendo.” spiega Andrea Sapienza, cto di Crm4. Sono molti gli imprenditori del settore call center che stanno avendo difficoltà a ripartire ed è proprio per questo motivo che Crm4, oltre ad essere un software utilizzabile da pc, adesso è diventata un’applicazione da scaricare direttamente su dispositivi mobile. Di fatto, è la prima app dedicata al mondo dei call center outbound. Gli operatori, ad esempio, possono lavorare da casa senza avere necessariamente un pc personale o la postazione fissa del call center e i supervisori possono monitorare le statistiche e il lavoro svolto a loro volta direttamente da mobile. Un aspetto innovativo risiede nell’ utilizzo del WebRTC, ovvero del Real-Time Communication via web, la possibilità di effettuare chat e chiamate tramite internet. Per intenderci è la stessa tecnologia che viene utilizzata da WhatsApp, Skype e sistemi analoghi. Il call center online è pronto in pochi minuti. Dopo aver importato le liste si può iniziare subito a formare le campagne, gli appuntamenti e disporre di tutte le statistiche aggiornate in tempo reale anche dallo smartphone. Il software permette di gestire eventuali attività di smart working creando la possibilità di fare attività di telemarketing e teleselling direttamente da casa.

Per saperne di più — > https://www.crm4solution.com/

Articoli