La Fondazione Rotary e Distretto 2110 Sicilia e Malta del Rotary International, con la collaborazione del Rotary Club Modica, hanno donato oltre 400 mascherine FFP2 all’Ospedale Maggiore di Modica, designato dall’ASP 7 di Ragusa quale ospedale Covid-19. La donazione è stata finanziata dalla Fondazione Rotary nell’ambito del Disaster Grants, con cui il Distretto 2110 Sicilia – Malta ha ottenuto dei fondi per fronteggiare l’epidemia di Covid-19. Tali fondi sono stati impiegati in parte per la fornitura di cibo ai disagiati (poveri, senza tetto, persone che hanno perso il lavoro) e in parte per l’acquisto di mascherine e guanti da destinare a dieci ospedali individuati per il trattamento dei malati di Covid-19.

«Il contributo – spiega Ferdinando Manenti, presidente del Rotary Club Modica – viene dalla Fondazione Rotary che svolge attività benefiche in tutto il mondo. A seguito dell’Epidemia di SARS-CoV-2, ha stanziato delle somme per l’assistenza umanitaria, in tutte quelle aree dove è presente. Al Distretto 2110 Sicilia e Malta, sono stati stanziati 25 mila dollari. Un terzo è stato devoluto alle famiglie meno abbienti, il resto ai nove ospedali Covid-19 siciliani e a quello di Malta».

Articoli