Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, da pochi giorni. Si potrà prenotare il proprio ingresso nel negozio di interesse del Centro. È andare evitando file e affollamenti. Un modo, insomma, per evitare code davanti ad ogni attività commerciale che soddisfa a pieno le attuali disposizioni vigenti.

Operativa tra pochi giorni, con Clicca e vai il Centro commerciale ibleo farà un ulteriore passo in avanti per garantire maggiore sicurezza nella fruizione dei suoi locali, ma anche nel permettere ad ognuno di avere il proprio “appuntamento” presso l’attività commerciale scelta senza dover aspettare e fare la solita (distanziata) coda all’ingresso di ogni negozio.

Il Centro commerciale ibleo ha affrontato l’emergenza Coronavirus dimostrando sempre la massima attenzione. Dopo la fase del lockdown che aveva visto l’apertura dell’Ipercoop e di pochissimi esercizi commerciali, la riapertura generale di tutti i negozi era già stata vissuta in sicurezza e con una precisa ed efficace informazione nei confronti dell’utenza. La fruibilità delle attività, nel segno del distanziamento e della sicurezza, grazie alla campagna “Segui il buon senso” è sempre stata garantita; dalla segnaletica lungo tutta la galleria (ormai a senso unico di marcia) al video tutorial e i post Social, ai consigli sugli orari migliori per andare al Centro essendo meno “affollati”, all’interno di locali disinfettati tre volte al giorno e con adeguato personale di sicurezza.

Clicca e vai segna il passo in più. Attraverso l’innovativo sistema, ognuno potrà attraverso la pagina http://centroibleo.it/cliccaevai, selezionare il negozio che vorrà raggiungere, scegliere giorno e fascia oraria disponibile e prenotare con un click. In questo modo non solo si eviterà la fila, ma anche – qualora dovesse esserci – chi ha utilizzato il servizio avrà priorità in ingresso.

A cura dell’Ufficio Commerciale

Articoli