Stiamo vivendo un momento storico molto complesso, siamo alle prese con svariate situazioni poco chiare, tanto da sembrare assurde! Non sappiamo più a chi e a cosa credere e la cosa migliore che possiamo fare è documentarci, seguire un senso logico e soffermarci sui giusti punti di domanda. Dato che ora più che mai sentiamo il bisogno di chiarirci le idee senza farci influenzare da tutto quello che ci circonda; quando nello stesso tempo sentiamo parlare molto di risveglio ed evoluzione. Come possiamo trovare il nesso tra queste due cose? Questo periodo è stato molto difficile per tutti, ognuno di noi ha subito dei cambiamenti, più o meno visibili, dall’ “effetto quarantena”. Abbiamo fatto i conti con noi stessi e scoperto passioni che non erano contemplate nella nostra routine, dando così spazio a parti di noi che fino a quel momento erano rimaste nell’ombra e non sapevamo di avere; da qui comincia l’Evoluzione.

L’evoluzione comporta una visione olistica dei fatti, quindi è necessario tener conto di molti punti di vista per conoscere la realtà uscendo fuori dai nostri schemi mentali per lavorare sulle paure che in questo periodo stanno assumendo varie forme in tutti noi. Ad esempio, la medicina tradizionale cinese ci insegna che tutte le malattie hanno origine nelle emozioni e che è nostro compito imparare a gestirle. Le emozioni fanno il loro corso anche se non ne siamo consapevoli, quindi è bene soffermarsi, individuarle e lavorare su di esse. La paura in sé viene tradotta dalle nostre cellule come sentirsi sotto attacco e di conseguenza il nostro sistema immunitario comincia ad indebolirsi mettendo a rischio la nostra salute.  Allora come possiamo contrastarla? A proposito di questo ci sarebbe molto da dire, ma trattandosi di un argomento molto ampio devo scegliere su cosa focalizzarmi e quello che mi spinge a scrivere questo articolo è voler ritrovare un senso di serenità interiore che molti di noi hanno perso.

Al giorno d’oggi è possibile reperire molte informazioni sul web e soprattutto verificarne le fonti, così da farci un’idea su quello che sta succedendo realmente nel mondo e quindi scegliere se farci sopraffare dalle informazioni che diffondono i media o approfondire la nostra ricerca anche se questo richiede più tempo e attenzione. Il mio vuole essere prima di tutto un invito ad andare oltre quello che ci viene proposto e imposto come verità, perché c’è molto altro da conoscere per poter vivere in serenità anche di fronte alle situazioni difficili e rendere il mondo un posto migliore. Un mondo che, diciamocelo, ha bisogno di noi. Concludo con una citazione di Osho a me molto cara: “Ricorda, non sei solo nella ricerca della verità, anche la verità sta cercando te.”

Valeria Veloce

Articoli