Il presidente del Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria, Achille Alessi, esprime il proprio cordoglio e di tutti i soci del Consorzio per la scomparsa del cavaliere Diego Planeta, fondatore della rinomata cantina Settesoli di Menfi e patron dell’omonima etichetta. Con lui va via un pezzo importante della storia vitivinicola italiana per la quale lui ha rappresentato un esempio di lungimiranza e modello di intraprendenza, animato dall’amore e rispetto per la sua terra. “Siamo profondamente dispiaciuti per la scomparsa del cav. Planeta – dichiara il presidente Alessi – ed è per questo che voglio esprimere a nome di noi tutti la nostra vicinanza alla famiglia Planeta e allo stesso tempo la nostra gratitudine per quanto di importante ha fatto per il comparto vitivinicolo, impegnandosi quotidianamente per il bene del settore. Vorrei ricordare il suo impegno di presidente all’Istituto Regionale della Vite e del Vino, di componente dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino e del Consiglio della Confederazione Italiana della Vite e del Vino, nonché del suo importante ruolo in Assovini Sicilia. Non solo un imprenditore ma anche un grande uomo di rara cultura ed un visionario che ha contribuito enormemente a far conoscere la Sicilia del vino nel mondo”.

Articoli