Cari amanti del gaming, questo è il mese delle spese, arrivano le console next generation! Martedì 10 novembre scenderanno in campo Xbox Series S e Series X, mentre giovedì 19 novembre sarà la volta di Sony e la sua gigantesca PS5. Ma anche questo mese proveremo arduamente a selezionare 5 giochi per voi, quindi diamo inizio alle danze!

10 Novembre: Yakuza: Like a Dragon | Per (PC, PS4, XONE, XSX) Capitolo che vede un nuovo protagonista, ambientato in una nuova città, con un sistema di combattimento totalmente rinnovato, basato più che sull’azione sul gioco di ruolo.

10 Novembre: Assassin’s Creed Valhalla | Per (PC, PS4, XONE, XSX, PS5, STD) Gioco ambientato nell’Inghilterra del IX secolo D.C., Vestiremo i panni di Eivor (Che possiamo selezionare come personaggio maschile o femminile.) che dovrà guidare il suo popolo dalla Norvegia verso nuovi insediamenti.

12 Novembre: Marvel’s Spiderman Miles Morales |(Per PS4, PS5) Avventura ambientata dopo Marvel Spiderman con una veste grafica rinnovata soprattutto per la next generation.

12 Novembre: Demon’s Souls | Per (PS5) Titolo aspettato dagli amanti del genere Soulslike e remake del primo gioco sviluppato da FromSoftware,  e sarà un esclusiva solo per PS5, unica nota negativa il creaore del gioco ha detto che non supporta la tecnologia ray tracing, però potremmo godere di un gioco a 60 fps e nessun caricamento.

19 Novembre: Hyrule Warriors L’Era Della Calamità | Per (NSW) Secondo episodio della serie Hyrule warriors ambientato 100 anni prima di The Legend Of Zelda: Breath of The Wild,dove ci troveremo ad affrontare Ganon per la sopravvivenza del regno. Mantenendo lo stesso fascino ed incanto del gioco  principale.

Anche questo mese abbiamo stilato la lista coi nostri 5 giochi. Fateci sapere se qualcuno di voi ha acquistato le nuove console! Noi vi diamo appuntamento a Dicembre con altri 5 titoli.

Alessandro Rimaudo

Alessandro Rimaudo

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.

Visualizza tutti gli articoli

Articoli