Fun

[Games Corner] le uscite del mese di febbraio

Per gli amanti dei videogiochi febbraio non è un mese generoso. Usciranno pochi titoli, ma sono tutti molto significativi. Ecco le 5 uscite di questo mese.

11 febbraio: Little Nightmares 2 (per PC, PS4, XONE, NSW). Abbiamo amato il primo capitolo ed attendiamo con ansia il secondo di questa platform adventure, che con i suoi toni dark, horror, la scenografia cupa e la sua narrazione  silenziosa e la portentosa regia, ci fa sperare bene.

12 febbraio: Super mario 3D world + Bowser’s Fury (per NSW). Versione migliorata del Platform uscito per WII U, con l’aggiunta della modalità coop sia online che in locale, con l’aggiunta inedita del DLC Bowser’s fury, dove il nostro idraulico preferito verrà accompagnato da Bowser Junior che si può controllare da un altro giocatore.

22 febbraio: Persona 5 Strikers (per PC, PS4, NSW). Action immerso nell’universo di Persona 5, interamente sottotitolato in italiano, che prevede una storia inedita e personaggi vecchi e nuovi.

25 febbraio: Ghost ‘N Goblins Resurrection (per NSW). Per i fan della serie arriva un nuovo capitolo Hack ‘n’ Slash a scorrimento laterale, considerato uno dei giochi più difficili mai prodotti, Capcom a tal proposito ha in mente di soddisfare sia i veterani, mantenendo un alto livello di difficoltà, sia i neofiti, facendogli godere il gioco.

26 febbraio: Bravely Default 2 (per NSW). JRPG di Squarenix, creato dagli sviluppatori di Octopath Traveler e del precedente prequel, che come Final Fantasy ci insegna avrà una storia totalmente nuova, ci troveremo ad impersonare un giovane marinaio che insieme ad altri prodi guerrieri dovra salvare il continente di Excillant.

Anche per questo mese abbiamo scelto i titoli più appetitosi, come sempre vi avvisiamo che potrebbero esserci delle variazioni delle uscite, ma questo non dipende da noi. Fateci sapere cosa acquisterete, appuntamento al mese di marzo con altri 5 titoli!

Riguardo l'Autore

Articoli

33 anni, fin da bambino mi sono appassionato a cartoni, anime, giochi, videogiochi, film e serie TV e da allora questa passione non mi ha più abbandonato. Grazie alla gente che ho incontrato lungo il mio percorso e confrontandomi con loro, ho capito che questa cultura può essere alla portata di tutti e che la fantasia e la creatività possono davvero fare la differenza in ognuno di noi.
Alessandro Rimaudo