Sport & Motorsport

Basket, doppia vittoria per i quintetti ragusani maschili

Doppia vittoria per i quintetti ragusani maschili. In serie B la Virtus Kleb Ragusa ha vinto sul campo della Virtus Pozzuoli mentre nella C Silver la Virtus Ragusa ha piegato al Pala Padua la Savio Messina. «Sono contento – afferma il coach Antonio Bocchino – della prestazione di tutti i ragazzi. In settimana abbiamo lavorato duramente per essere più attenti in alcune situazioni difensive e offensive con lo scopo di non commettere gli stessi errori commessi nella partita contro Salerno. Ho visto che c’è stata grande compattezza e solidità dell’intera squadra. Ognuno di loro ha portato in maniera lucida ed efficace il suo mattoncino alla causa soprattutto in difesa e questa è una cosa lodevole. Adesso dobbiamo goderci questa vittoria che ci siamo costruiti sul campo e, come dico sempre, dobbiamo resettare e lavorare sempre con la stessa intensità per farci trovare pronti nella partita casalinga contro Torrenova, domenica alle 18. Sabato abbiamo giocato con il nastro rosso sulla maglia perché vogliamo dire a gran voce “No alla violenza” sulle donne. In una società sempre più convulsa e frenetica bisogna prendersi il tempo per coltivare principi sani e combattere senza esitazioni contro ogni forma di violenza». In classifica i ragusani sono quinti con 10 punti alle spalle di Bisceglie con 16, Agrigento 14, Torrenova e Salerno 12.
Successo interno in C Silver. «Loro – afferma il coach Sergio Trovato – sono una squadra giovane che gioca ad alti ritmi. Abbiamo avuto qualche difficoltà a inizio partita perché non eravamo pronti alla loro intensità e velocità e un pò abbiamo subìto nel primo quarto ma dopo il riposo lungo abbiamo giocato una partita con una consapevolezza diversa. Subito dopo ho visto un match più veloce, più dinamico. In questa gara ho visto una squadra più compatta. Abbiamo avuto più tempo per lavorare su alcuni nuovi schemi di gioco soprattutto quelli offensivi. Però ci sono ancora margini di miglioramento e su quello dobbiamo intensificare i nostri sforzi in allenamento con l’obiettivo di dare una continuità a questo stile di gioco».