Sport & Motorsport

Prealpi Master Show 2021, il team motorsport di 97100 in terra veneta!

Sernaglia della Battaglia. 97100 si trasferisce in terra trevigiana per la seconda gara del Challenge Raceday Rally Terra, al 22° edizione del Prealpi Master Show, rally ronde su terra.

Ancora un successo da parte degli organizzatori della Motoring Club, dopo la pausa forzata del 2020. Tanti piloti e navigatori provenienti da ogni parte d’Italia, con ben 146 iscritti, tra cui spiccano nomi di tutto rispetto, come Paolo Andreucci navigato da Valentino Gaspari su Skoda Fabia R5, il nostro corregionale 9 volte campione del mondo di Motocross Antonio Cairoli navigato da Anna Tomasi su hyundai i20 R5 e il tre volte campione europeo delle cronoscalate Christian Merli navigato da Pozzo Denis su Skoda Fabia R5.

Tra i nomi del rallysmo italiano che proveranno a dire la loro sia per la vittoria ma anche in ottica campionato Raceday ci saranno Mauro Trentin e Alice De Marco con l’unica WRC in gara su Hyundai i20), Giacomo Scattolon e Giovanni Bernacchini (Skoda Fabia R5), Nicolò Marchioro e Marco Marchetti (Skoda Fabia R5), Jacopo Trevisani e Fabio Grimaldi (Skoda Fabia R5), Jader Vagnini navigato dalla nostra corregionale Elisabetta Franchina (Skoda Fabia R5),Andrea Maselli e Nicola Arena (Hyundai i20 R5), Alessandro Bettega e Paolo Cargnelutti (Skoda Fabia R5) e i non iscritti al Raceday Marco Signor e Patrick Bernardi (VW Polo R5), Edoardo Bresolin e Rudy Pollet (Skoda Fabia R5) Tullio Versace e Eneo Gatti (Skoda Fabia R5). Presente Alessandro Battaglin con Selena Pagliarini su Mitsubishi Lancer Evo R4.

Fra le trazioni anteriori saranno presenti ra gli altri Fabrizio Martinis, Sandro Sottile, Giacomo Costenaro, Alessandro Bruschetta, i figli d’arte Aronne Travaglia e Matteo Fontana. Geronimo Nerobutto in coppia con la sorella Francesca ( Peugeot 208 R2C) Fabio Battilani con stessa vettura, Davide Rosini (Renault Clio Prod S3) e Roberto Daprà (Ford Fiesta R2B).

Tante le sfide importanti in ottica campionato Raceday.

L’iniziativa green: Continua l’iniziativa proposta da Raceday e supportata da ACI Sport e da tutti gli organizzatori delle gare Raceday, di piantare ad ogni gara del Challenge, alcuni alberi. Il Motoring Club sta facendo piantare dall’amministrazione comunale alcune piante. Sabato 11 dicembre alle ore 10.30 vicino al Parco Assistenza nella zona industriale di Soligo, ci sarà una breve cerimonia con la messa a dimora di una pianta, alla quale parteciperanno il Sindaco di Farra di Soligo, il pilota Raceday Alessandro Bettega e altre autorità delle amministrazioni locali.

Quattro le prove speciali previste per l’edizione 2021 (come in tutti i rally Ronde) con l’unica prova speciale MASTER SHOW di 8,5km da ripetere quattro volte interamente nella giornata di domenica, per un totale di 34 km di prove cronometrate e una lunghezza di gara totale di 100,82 km. Ecco il programma completo:

Sabato 11 Dicembre 2021

ore 07:30–12:30   Verifiche tecniche c/o presso Sala Consigliare Sernaglia della Battaglia

Punzonatura c/o di Parco Assistenza Z.I. Soligo

ore 13:00–17:30  Shakedown Farra di Soligo 3,00 km

Domenica 12 Dicembre 2021

Partenza ore 7:30 c/o Parco Assistenza Z.I. Soligo

Ore 07:44 Ps 1 – MASTER SHOW 1

Ore 10:51 Ps 2 – MASTER SHOW 2

Ore 13:50 Ps 3 – MASTER SHOW 3

Ore 16:39 Ps 4 – MASTER SHOW 4

Arrivo dalle 17:30 presso Piazza Municipio di Sernaglia della Battaglia

Saremo presenti anche noi a documentare la gara, per questo ringraziamo l’organizzazione per aver accolto la nostra richiesta di accredito. Nella giornata di domenica 12 dicembre la gara potrà essere seguita in diretta sui canali social del Prealpi Master Show e su quelli Raceday.

Contributo fotografico del sito https://www.prealpimastershow.net/